Piante di ROSE in offerta speciale… Affrettati!!!

fiore--natura--piante-di-rose-fiori_121-20348Casa del Fiore Garden Center ha per voi una straordinaria offerta su piante di rose tappezzanti, a cespuglio e fiore grande venite a trovarci!!! Sapremo consigliarvi nella scelta della varietà più adeguata ai vostri gusti ed esigenze per ogni tipo di coltura, vi indicheremo anche qualora servisse un rimedio alle pricipali malattie che attaccano queste straordinarie piante…

Alcuni consigli per avere un roseto da favola

Le rose sono delle piante abbastanza facili da coltivare. Le maggiori difficoltà sono dovute al fatto che è una specie particolarmente soggetta ad attacchi dei più svariati parassiti pertanto, contrariamente a quanto avviene con le altre piante dove si interviene alla comparsa dei sintomi, in questo caso è necessario fare delle terapie preventive potremo consigliarvi degli ottimi prodotti anche BIOLOGICI per la lotta e la prevenzione.

La messa a dimora

Viene effettuata quanto le piante sono a riposo in ottobre o in gennaio/febbraio, nelle zone a clima mite.

Vi consigliamo di acquistare le piante da piantare direttamente presso un vivaio, informandovi sulle cultivar che state acquistando in relazione alle vostre esigenze pedo-climatiche.

Se le piante vengono poste in un giardino, è necessario aver preparato il terreno che dovrà ospitarle per tempo: ben vangato e concimato per tempo ad esempio in primavera se la messa a dimora avviene in autunno.

I rosai ad arbusti si piantano in genere a 60/80 cm l’uno dall’altro tuttavia con un terreno fertile o perchè si impiantano delle varietà poco vigorose, tale distanza può essere ridotta. mentre i rosai ad alberello vengono impiantati alla distanza di 1 metro l’uno dall’altro.

Annaffiatura

Durante l’annaffiatura, i fiori delle rose non devono essere bagnati così come le foglie perchè si favorirebbe l’insorgenza di malattie fungine.

I rosai richiedono sempre abbondanti annaffiature. Il metodo migliore è far scorrere l’acqua alla base del cespuglio fino a che il terreno sia ben bagnato.

Le annaffiature delle rose si effettuano la sera d’estate ed al mattino in primavera.

Concimazione

Alle rose è opportuno fare delle letamazioni ogni due anni in primavera coprendo la zona che circonda il piede della pianta con uno strato di letame che viene poi interrato. Contemporaneamente è opportuno somministrare anche del concime granulare (circa 100 gr per metro quadrato) complesso a formula equilibrata e a lenta cessione.

Esposizione

La scelta di dove impiantare il rosaio va fatta in funzione della specie. Infatti la grande varietà di rose che esiste oggi sul mercato fa si che ci siamo varietà che vegetano bene al sole mentre altre ad esempio a mezzombra. Pertanto, quando acquistate una pianta di Rosa, accertatevi dal vostro vivaista di fiducia, delle sue esigenze climatiche in relazione alla sua collocazione.

Curiosità

Il termine Rosa deriva dal sanscrito da cui ha avuto origine sia il vocabolo greco rodon che quello latino rosa.

Alla famiglia delle Rosacae appartengo numerose specie molto conosciute quali il pero (Pirus communis), il genere Prunus che comprende il mandorlo, il ciliegio, il pesco.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*